Nuovo appuntamento dedicato al walking: dalle 10.30 dell’8 marzo al chilometro 1

Torino – Il Running Center Club Torino aumenta l’offerta per i propri iscritti, varando un nuovo corso di walking presso il Parco Millefonti di Torino (in corrispondenza del chilometro uno del percorso di allenamento del Valentino), sempre sotto la direzione del trainer Donato. Orario di ritrovo dalla 10.30 alle 11.30 di ogni mercoledì a partire dall’8 marzo (il corso andrà avanti fino al 7 giugno, quando si passerà ai consueti orari estivi). Si tratta sicuramente di un ottimo modo per potenziare la sezione walking del club, ma anche per non far morire il podismo nel Parco Millefonti, in parte chiuso dopo L’alluvione che ha sconvolto il Lungo Po nel novembre scorso.
Come tutti gli altri corsi, anche questo sarà tenuto dal Trainer Donato D’Auria, che ha ricevuto diverse richieste per formare questo gruppo di walking, sia da nuovi iscritti che da podisti più esperti all’interno del gruppo degli “azzurri”. Ovviamente, anche i podisti possono usufruire di questo nuovo appuntamento settimanale per svolgere gli allenamenti concordati con il trainer. La precedenza, tuttavia, sarà per gli adepti del walking, pratica sportiva che é lettealmente esplosa negli ultimi dieci anni, guadagnandosi un numero di praticanti paragonabile a quello del podismo. Tuttavia, per godere a pieno dei benefici che questa disciplina puó portare bisogna conoscere al meglio la tecnica di esecuzione, facile solo in apparenza.
Complice anche l’orario lavorativo, il Running Center Club Torino é consapevole che non tutti gli iscritti potranno beneficiare di questo nuovo appuntamento. Tuttavia, siamo convinti che un piccolo gruppo di persone che svolgono lo stesso tipo di allenamento é decisamente più produttivo di una corsa o di una camminata svolta in un gruppo di nutrite dimensioni. Il rischio, infatti, é quello di dare poco peso all’allenamento o di svolgerlo male nel tentativo di stare con amici che corrono o camminano a ritmi troppo diversi. Un gruppo numeroso, inoltre, non consente un allenamento differenziato in base alle necessità di ognuno, componente necessaria se si stanno preparando delle gare specifiche come una maratona.
Come negli altri appuntamenti settimanali, dunque, saranno la cura tecnica e il lavoro individuale a costituire la parte preminente dell’allenamento. Questo nuovo ritrovo, creato anche e soprattutto per i principianti, punta a dare un importante appoggio ai praticanti del walking, pratica sportiva per cui non é sufficiente soltanto camminare in maniera normale a ritmo sostenuto. Infine, visto il difficile momento del chilometro zero, il nuovo appuntamento del mercoledì rafforza ulteriormente il chilometro uno come un vero e proprio punto di forza degli “Azzurri”. Luigi M. D’Auria