Footgolf&Run inizia il terzo anno di attività

Torino – Comincerà tra due settimane la terza stagione agonistica di Footgolf&Run, gruppo di podisti e footgolfers, ma soprattutto di amici che vogliono praticare insieme sport all’aria aperta, in luoghi dove sia possibile coniugare pratica sportiva e turismo rurale. Anche se il Footgolf resta uno sport ancora poco praticato in Piemonte, abbiamo deciso di continuare il nostro impegno per diffondere questa sport di strategia e precisione, nato nel 2009 in Olanda e arrivato in Italia tra il 2012 e il 2013.

Il primo appuntamento della nuova stagione é programmato per sabato 17 febbraio, quando tutto il gruppo di Footgolf&Run si ritroverà al Pro Park di Cavour (Torino) per il primo allenamento di stagione. Il percorso di Cavour (le cui 18 buche sono state tracciate lungo un percorso di 2415 metri) é interamente dedicato al Footgolf (caso quasi unico non solo in Piemonte, anche perchè è aperto tutta la settimana) e si presenta come molto tecnico e vario. Sarà un’occasione importante, dunque, per eliminare la “ruggine” accumulata nei mesi invernali e riprendere confidenza con il Footgolf. Il primo appuntamento agonistico sarà sempre a Cavour sabato 7 aprile per la prova interrregionale AIFG. Sarà ricca di appuntamenti anche l’estate, con la gara del 21 luglio a Cuneo, al golf “Terre dei Ronchi”. Dal 18 al 25 agosto, poi, ci sarà lo stage di podismo e Footgolf in Puglia, a Mezzana della Terra di Ascoli Satriano. La stagione si chiuderà ad Albisola (Savona) il 14 ottobre con un’altra prova AIFG.

Il programma della stagione, dunque, si presenta simile all’anno scorso, con la differenza che quest’anno Footgolf&Run ha deciso di partecipare alle gare organizzate dalla AIFG (Associazione Italiana Footgolf), che quest’anno sarà la federazione dedicata al Footgolf più attiva in Piemonte. Come negli scorsi, i soci di Footgolf&Run potranno beneficiare dell’abbigliamento personalizzato con il nostro marchio. Anche nei tornei AIFG, infine, le regole restano le stesse dello scorso anno, con par fissato a 72 colpi, obbligo di scarpe da calcetto e di pallone da calcio regolare, piu adatto per affrontare i terreni dei campi da Footgolf, tutti in erba naturale con lunghezza delle singole buche fissata fra 75 e 240 metri circa. Donato D’Auria