20esimo Stage e Vacanza di Corsa a Pineto degli Abruzzi

Domenica 30 giugno 2013, a Pineto degli Abruzzi inizia il 20esimo stage di allenamento organizzato dal Running Center Club Torino con il coach Donato D’Auria. Lo stage è partito negli anni ottanta con la classica corsa notturna di Pineto, poi sospesa e corsa in altre date; ma la settimana di allenamento vacanza rimane e si rinnova.

Lo stage prevede un solo allenamento al giorno sul lungomare della Pineta, una  seduta di allenamento valida come test sulla pista di atletica dello stadio Adriatico di Pescara, un’ora dopo cena per commentare l’allenamento di giornata e didattica del Trainer; il mercoledì ci sarà una  gita nell’entroterra di passo Lanciano.

L’Abruzzo, Regione italiana sicuramente ricca di bellezze, ma sconosciuta ai più, non ha nulla da invidiare alle spiagge di Regioni che si affacciano sul mare Adriatico come l’Emilia Romagna. Inoltre, l’entroterra abruzzese emana sicuramente un fascino mitico per i suoi enormi parchi naturali e per zone in cui nulla è cambiato dai tempi della civiltà contadina. Infatti, si possono ammirare zone dal fascino incontaminato, alternate a città e borghi, come L’Aquila, Opi e Atri, inseriti nella lista dei borghi più belli d’Italia.

La riviera di Pineto offre, inoltre, delle spiagge incontaminate dall’area protetta della Torre di Cerrano, luogo dove in passato soggiornarono importanti personaggi, come Gabriele D’Annunzio, che propose di unire numerosi borghi della riviera per fondare la città di Pescara. Inoltre, la città di Pineto venne chiamata così proprio per ricordare un’immortale poesia di D’Annunzio che fu colpito dalla bellezza della Pineta.

Ottimo anche il cibo abruzzese, contraddistinto da un menù che fonde il pesce appena pescato con metodi tradizionali alle tradizioni dell’entroterra, tra cui spicca la splendida chitarrina alla teramana, buonissima pasta casalinga condita da un sugo di carne mista del territorio e gli arrosticini.

Il numero chiuso è di venti podisti, gli accompagnatori, possono essere anche di più per godersi la vacanza, il paesaggio e il territorio; per ulteriori informazioni rivolgersi a Donato D’Auria tel. 347.4738380       E-mail: redazione@runningsportnews.it

Quota individuale di 250 euro, che comprende l’allenamento, la cena del venerdì in un locale campestre Pier delle Vigne e la gita del mercoledì

Suggerimenti per pernottamenti: Hotel Costa Verde e Hotel Felicioni.

Luigi Maria D’Auria